Indirizzo Linguistico

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

INDIRIZZO LINGUISTICO BROCCA

Finalità dell’indirizzo è promuovere con metodologie adeguate alle diverse età degli studenti e/o al loro differente contesto culturale di provenienza l’acquisizione di:

  • strumenti necessari a padroneggiare correttamente la lingua italiana e le lingue straniere, nella forma orale e scritta, con particolare riguardo agli aspetti della correttezza formale, della proprietà e della varietà nelle scelte lessicali
  • competenze linguistiche e comunicative che consentano l’interazione in contesti diversi;
  • possesso di strumenti e di capacità di riflessione metalinguistica e di confronto tra sistemi linguistici;
  • capacità di cogliere, nei diversi patrimoni letterari, gli elementi comuni e le identità specifiche, l’evoluzione storica.

La peculiarità dell’indirizzo è data dallo studio di tre lingue straniere (Inglese, Francese, Spagnolo/Tedesco) in collegamento con l’Italiano ed il Latino. Il rapporto tra sistemi linguistici contemporanei e una lingua conclusa, quale il Latino, favorisce lo sviluppo di competenze utili alla riflessione sulla lingua, alla descrizione di modelli, ad individuare lo sviluppo storico, sincronico e diacronico delle lingue.

La dimensione formativa dell’indirizzo è assicurata  dalla integrazione tra saperi linguistici e conoscenze dell’area storico- filosofica e matematico scientifica; tali discipline contribuiscono, ciascuna secondo la propria specificità e i propri  metodi d’indagine alla formazione personale degli studenti, fornendo oltre che contenuti e conoscenze, linguaggi, modelli, strumenti logico interpretativi.

Nell’anno scolastico in corso è stato attivato un progetto interno alla scuola  di certificazione delle competenze per classi parallele a partire dalla seconda classe, finalizzato ad accertare l’omogeneità dei programmi e il raggiungimento del livello A2.

Per le caratteristiche del piano di studi e per  la preparazione culturale offerta dall’indirizzo, gli studenti, al termine del corso potranno accedere a tutte le facoltà universitarie e/o a corsi specialistici; inoltre hanno possibilità d’inserimento nel terziario avanzato.

L’indirizzo Linguistico è particolarmente congruente con la frequenza dei corsi di laurea in Lingue Moderne, Lettere Moderne, Scienze politiche, Giurisprudenza (Diritto europeo/Internazionale), Conservazione dei Beni Culturali.
Accanto alla possibilità di sbocchi universitari, l’indirizzo fornisce gli strumenti per la frequenza di corsi di specializzazione che preparino alle professioni di interprete e traduttore, bibliotecario, allestitore museale, addetto alle pubbliche relazioni, operatore turistico, esperto in tecniche della comunicazione.

Diploma rilasciato al termine degli studi: Licenza linguistica


INDIRIZZO  LINGUISTICO: ORARIO SETTIMANALE

 

MATERIE

D’ INSEGNAMENTO

cl. c.

BIENNIO

TRIENNIO

PROVE

I

II

III

IV

V

Religione

 


1

1

1

1

1

O.

Italiano

50/51 A

5

5

4

4

4

O. S.

Latino

51 A

4

4

3

2

3

O. S.

Storia

50/51 A

2

2

3

3

3

O

Geografia

50/51 A

2

2

_

_

_

O

L. S*.1° Inglese, Francese o Spagnolo.

46 A

3

3

3

3

3

O. S. P

L. S*.2° Francese, Spagnolo, Tedesco o Inglese

46 A

4

4

3

3

3

O. S.P

L. S*.3° Francese, Spagnolo o Tedesco

56/A-446 A

_

_

5

5

4

O. S.P

Matematica (Informatica)

47 A

4

4

3

3

3

O. S.

Fisica

49 A

 


 


 


4

2

O

Scienze

60/A

3

3

4

 


3

O

Filosofia

36/A

-

-

2

3

3

O

Storia dell’Arte/musica

61/A-21/A

2

2

2

2

2

O

Diritto ed Economia

19/A

2

2

-

-

-

O

Educazione Fisica

29 A

2

2

2

2

2

P

TOTALE ORE

 


34

34

35

35

35

 


•  scienze: I : scienze della terra; II: biologia; III: Chimica; V: Biologia

*Lingue straniere: un’ora in compresenza

Italian English French German Portuguese Spanish